T-SENIORITY Partners

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Le forze del consorzio T-Seniority sono bilanciate e portano con loro le esperienze e le conoscenze che servono per il successo del progetto. Il consorzio T-Seniority coinvolge 14 partners in 7 diversi paesi Europei. I partner sono:

 

IDI EIKON; IMPULSA TDT; EURONA; REGIONE TOSCANA; UNIVERSITY OF SIENA; ALTEC; PREFECTURAL AUTHORITY OF THESSALONIKI; THEOTOKOS FOUNDATION; DIGITV; FNAQPA; PRIMETEL; e-ISOTIS; MEDINEUVO; CITY OF TAMPERE

 

IDI EIKON Logo

Investigación y Desarrollo Informático, EIKON, SL (IDI) - Spagna

 

Una software house create nel 1989 con base a Valencia, Spagna, IDI EIKON è una compagnia di Service Provider nell’area delle Telecomunicazioni e Internet. Il suo core business è lo sviluppo di tecnologie avanzate basate su Internet e IT per mercati speciali.

 

La compagnia ha una lunga tradizione di partecipazione in progetti pubblici, molti europei, RTD e eTEN. In molti di questi ha agito come coordinatore o come manager dello sfruttamento dei risultati.

 

IDI EIKON è completamente impegnata in attività di innovazione con focus sulla mission aziendale, la ricerca di opportunità uniche, determinando se rispondono alla direzione strategica aziendale, la definizione di misure di successo e nella valutazione di nuove opportunità.

 

IDI EIKON pratica l’idea che la conoscenza non è generata solamente nelle università e nei centri di ricerca ma anche in un’ampia varietà di aziende, che producono (imparando dal fare) o che consumano (imparando dall’usare). Conosciamo dall’interno sia le difficoltà di trasformare la conoscenza in prodotti o servizi innovativi, sia quelle di trasformare i prodotti e servizi in business. Il settore Ricerca e Sviluppo è divenuto parte integrale della cultura dell’innovazione aziendale.

 

Da una prospettiva interna l’innovazione in IDI EIKON è guidata da:

  • Un management Senior responsabile che investe il proprio tempo ad investigare il futuro ed a capire quali sono le necessità del mercato, le risorse e le loro disponibilità e l’ambiente competitivo del business
  • Un ambiente di lavoro che incoraggia le soluzioni creative
  • Alto supporto alle joint venture ed agli sforzi collaborativi che sviluppano e commercializzano soluzioni innovative
  • Buona gestione dei progetti per l’identificazione lo sviluppo e la commercializzazione delle innovazioni.

 

Da una prospettiva esterna IDI EIKON può essere considerata un’organizzazione intensiva di conoscenza, con la produzione di conoscenza come valore aggiunto primario di processo.

 

Nel progetto T-Seniority, IDI EIKON ha il ruolo di Coordinatore e di partner tecnico. Inoltre contribuisce al progetto con preesitenti IPR. Coordinatore della personalizzazione e delle attività di sviluppo; preparazione e “messa in onda” del pilota, partecipazione in eventi nazionali ed internazionali; validazione degli sviluppi iniziali; stretta collaborazione con il gestore dello sfruttamento dei risultati ed intervento in tutti i workpackages, dall’inizio alla fine del progetto.

 

IMPULSA Logo

Impulsa TDT (IMPULSA) - Spagna

 

Impulsa TDT è l’associazione commerciale responsabile dello sviluppo e la realizzazione della televisione digitale terrestre in Spagna. E’ stata create alla fine del 2005 dalle televisioni nazionali autonome e dai maggiori operatori televisivi con lo scopo di promuovere la televisione digitale terrestre in Spagna. Impulsa lavora in pieno e diretto accordo con l’amministrazione statale e con le pubbliche amministrazioni a livello regionale e locale.

 

Il 7 giugno 2006, Impulsa TDT ha firmato un accordo con il Ministero dell’Industria per tutto il territorio nazionale spagnolo, con l’obiettivo di creare una struttura in grado di aumentare le prestazioni e/o coordinare le attuazioni per spingere il DTT in Spagna. Sono membri di Impulsa TDT tutte le televisioni digitali terrestri con copertura nazionale, FORTA (Federation of Regional Radio & Television Organisms) e l’operatore telefonico Abertis Telecom.

 

La responsabilità di Impulsa è quella di promuovere il DTT e lo sviluppo del processo di transizione in collaborazione diretta con la pubblica amministrazione coordinandosi con gli agenti di settore coinvolti. Per raggiungere questi scopi, Impulsa TDT:

  • Promuove la transizione dalla televisione analogica attraverso una piena adozione della televisione digitale terrestre di tutti i cittadini fino alla chiusura delle emissioni analogiche.
  • Definire e proporre un piano di azione per il processo di transizione verso il digitale terrestre
  • Progettare e sviluppare un piano di comunicazione istituzionale con l’obiettivo di assicurare agli utenti finali la più completa informazione sul DTT.
  • Costituire un osservatorio per il monitoraggio del processo di transizione verso il digitale terrestre.
  • Rappresentare gli interessi comuni dei suoi associati prima che ogni istanza nazionale, comunitaria o internazionale divenga politica, amministrativa o giudiziale. - Promuovere un interscambio regolare di informazioni fra i suoi membri nei differenti ambiti di interesse del DTT.

 

L’accordo firmato con il Ministero dell’Industria permette ad Impulsa di intraprendere le seguenti iniziative:

  • Integrazione del DTT - Elaborazione e successiva messa in opera del Piano di Transizione al DTT
  • Monitoring della transizione.
  • Supporto allo sviluppo dei servizi avanzati della Società dell’Informazione.

 

All’interno del progetto T-Seniority, IMPULSA copre un ruolo chiave per la messa in opera del pilot spagnolo sulla televisione digitale terrestre. Come compagnia indicata dal governo per implementare la promozione del DTT in Spagna, Impulsa è il collegamento con la Pubblica Amministrazione che sta implementando il DTT su tutto il territorio nazionale Spagnolo. Impulsa può essere un ottima direttrice dei servizi di T-Seniority, rafforzando e supportando tutte le problematiche correlate con lo sfruttamento del progetto in Spagna ed nel paesi sudamericani. Organizzazione di eventi; Personalizzazione e messa in opera delle attività nella DTT e cooperazione nel piano di messa in opera saranno i suoi compiti principali all’interno del progetto.

 

Eurona Logo

Eurona (Euro) – Spagna

 

Reti WiFi. Ha iniziato la propria attività nel 2001 con lo scopo di sviluppare e mettere in opera di infrastrutture avanzate di analisi della copertura di reti wireless: analisi di Visibilità ed la progettazione di una copertura ottima correlati al bisogno di copertura. Copertura wireless delle zone rurali.

Le creazioni di Eurona, costruite su servizi tecnologici di comunicazione innovativi, hanno lo scopo di rispondere alle domande della società.

 

Eurona porta connettività attraverso l’etere con tecnologie semplici, pulite ed ecologiche. Eurona è il primo fornitore di servizi IP che basa il suo accesso alla rete (ultimo miglio) sul WiFi (802.11b) e sulla tecnologia WIMAX.

 

Questa innovazione tecnologica conferisce ad Eurona chiari vantaggi competitivi:

  • Velocità e costi di messa in opera sostenibili
  • Flessibilità del servizio
  • Mobilità

 

All’interno di T-Seniority, EURONA, è un provider di connettività indipendente che lavora (principalmente ma non esclusivamente) con le amministrazioni locali. E’ il partner perfetto per raggiungere i comuni che necessitano di offrire ai cittadini “servizi localizzati”. La messa in opera di attività su IPHN, come ad esempio la gestione della messa in opera del progetto, saranno le sue principali attività.

 

Regione Toscana Logo

Regione toscana, Settore Innovazione e Ricerca nelle ICT (RT) – Italia

 

Il principale obiettivo di questo dipartimento dell’amministrazione Regionale Toscana è l’implementazione delle linee guida e delle strategie per lo sviluppo della Società dell’Informazione in Toscana, assieme ai cittadini ed alle “reti cooperative” delle agenzie sociali ed istituzionali che danno forma al modello di governo della Regione. A questo scopo, il dipartimento:

  • da vita ad iniziative Regionali nei campi dell’e-Government, e-Participation, ed e-Services in accordo con i programmi Europei, nazionali ed interregionali;
  • coordina lo sviluppo dell’ICT all’interno dell’Amministrazione Regionale in una prospettiva di condivisione e partecipazione;
  • promuove la disseminazione ed il corretto utilizzo di tools, soluzioni e prodotti innovativi per l’ICT e di servizi per cittadini ed aziende.

 

Maggiori risultati dal 1995 ad oggi:

  • Creazione e mantenimento di un’infrastruttura telematica a copertura regionale, RTRT (primo esempio in Italia) che collega tutti i principali enti pubblici (attualmente 380 istituzioni pubbliche) della Toscana ed una significante rappresentanza del settore privato (profit e no-profit).

 

Dal 2001 ad oggi:

  • Concepimento ed implementazione dell’iniziativa “e-Toscana” (Piano di azione dell’Amministrazione Regionale Toscana) incluso una lunga lista di 50 specifici progetti per lo sviluppo dell’ICT nel settore privato, e-Government e e-Inclusion nella Società dell’Informazione Regionale, con un investimento superiore a 100 milioni di euro.
  • Ha in corso attività di disseminazione del software libero e open-source
  • Sperimentazioni di infrastrutture innovative;

 

Dal 2004 ad oggi:

  • l’esperienza di PAAS, parte della già mensionata iniziativa “e-Toscana”. Il maggior interesse per la Regione Toscana di essere coinvolta nel progetto TELL-ME ha a che fare con la recente esperienza di PAAS e con l’idea di far seguito a questo progetto in un campo specifico dell’e-Partecipation, dove una legge Regionale ha come obiettivo quello di migliorare il coinvolgimento del popolo nella creazione democratica delle leggi. Questo è il motivo per cui durante il progetto TELL-ME la Regione Toscana ha messo il proprio focus nel trial riguardante l’e-Partecipation.

 

In T-Seniority, la Regione toscana è leader di uno dei più importanti Workpackage, il quarto: Deployment & Operation. Fra le sue attività principali c’è quella di registrazione degli utenti italiani, mobilitando 35 città della Regione Toscana; la cura della personalizzazione e dello sviluppo delle attività; l’organizzazione di eventi locali e la partecipazione ad eventi internazionali. Essere a capo dell’infrastruttura di accesso cittadina, rende la Regione Toscana una figura chiave per abilitare la messa in opera dei servizi. Inoltre Regione Toscana gioca un ruolo importante come supporter/collaboratore/preparatore dei servizi.

 

University of Siena Logo

Università degli Studi di Siena (USI) – Italia

 

Il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione è stato istituito nel 1996 dall'Università di Siena per sviluppare studi e ricerche principalmente in ambito ingegneristico su temi di Automatica e dei Controlli, Telecomunicazioni, Informatica, Elettronica, Elettromagnetismo. Accanto a questi argomenti che sono centrali nell'area dell'Informazione, la ricerca nel Dipartimento si è sviluppata ampiamente anche in altri settori, quale la ricerca operativa.

 

In questo primo decennio di attività il Dipartimento è cresciuto in modo molto rapido ed intenso, sia come consistenza numerica del personale di ricerca, sia per quantità e rilevanza delle iniziative di ricerca attuate attraverso progetti, convenzioni e contratti con istituzioni pubbliche e private. I ricercatori, inquadrati nelle varie fasce della docenza universitaria, sono passati infatti dalle 26 unità iniziali alle attuali 46, a cui vanno aggiunti mediamente una dozzina di assegnisti di ricerca e vari borsisti. Inoltre almeno una ventina di persone hanno rapporti di collaborazione a vario titolo con il Dipartimento.

 

Parallelamente alla crescita del personale, il Dipartimento ha progressivamente ampliato le proprie strutture sia come laboratori, potendo contare oggi su oltre venti tra laboratori di ricerca e didattici suddivisi tra le varie aree disciplinari, sia come attrezzature e strumentazioni scientifiche, sia come personale tecnico di laboratorio.

 

Infine il Dipartimento è fortemente impegnato sul fronte della formazione post-laurea attraverso la Scuola di Dottorato in Ingegneria dell'Informazione che, istituita nel 1999 come Dottorato di Ricerca, annovera oggi quasi quaranta allievi suddivisi tra i vari settori disciplinari in cui è articolata e nei tre anni di corso. Il Dipartimento si fa carico dell'offerta didattica per la Scuola attraverso l'erogazione di corsi avanzati, che vengono affidati di anno in anno in buona parte a studiosi italiani e stranieri.

 

Rapporti con le imprese
La collaborazione tra il mondo accademico e il mondo industriale è diventato un aspetto del nuovo modo di pensare e gestire la crescita dell’economia contemporanea in cui molti vantaggi competitivi sono determinati dall’accumulazione di conoscenza e dal suo efficace trasferimento in processi innovativi, per cui le le università sono considerate luoghi privilegiati, dove le risorse umane vengono formate e dove esistono risorse tecnologiche potenzialmente sfruttabili.
In tale contesto, l’Università degli Studi di Siena ha implementato una serie di strutture specifiche che hanno la funzione di agevolare tali processi.


Liaison Office
Il Liaison Office è stato costituito con il duplice scopo di agevolare la diffusione dei risultati dell’attività di ricerca condotta all’interno dei dipartimenti universitari e di sostenere la competitività del tessuto di piccole e medie imprese con particolare riferimento al territorio della Toscana meridionale.


Il Liaison Office, quindi, è preposto alla gestione del trasferimento tecnologico ed alla fornitura di servizi avanzati e gestisce, in tali ambiti, l’interfaccia con enti esterni (imprese, enti statali ed altri organismi di ricerca), funzionando come struttura che eroga informazioni “smistando” le richieste delle imprese in modo da individuare tecnologie di interesse e specifiche competenze scientifiche e tecnologiche in ambito universitario. Per favorire le azioni di trasferimento tecnologico il Liaison Office d’Ateneo ha messo a punto una serie di servizi promozionali, informativi e consulenziali rivolti sia ai ricercatori dell’Ateneo e sia alle imprese ed alle istituzioni del territorio, il tutto nel quadro di una costante interazione con i centri di ricerca universitari volta alla strutturazione di progetti comuni università/impresa.


Nel progetto T-Seniority, l'Università di Siena contribuisce la sua esperienza nella provvista di servizi interattivi su TV digitale TDD. Collaboreranno principalmente nel supporto a Regione Toscana nella messa a punto, adattamento personalizzazione e spiegamento del pilota italiano. Collaboreranno anche nella pianificazione dello Sfruttamento.

 

 

Altec Logo

Altec Software SA (ALTEC) Grecia

 

ALTEC è uno dei più grandi attori del settore ICT in Grecia, con attività concerneti software, integrazione di sistemi, servizi e prodotti per le telecomunicazioni. Ha diverse agenzie in tutta la Grecia ed opera con compagnie sussidiarie in Romania e Bulgaria.

 

ALTEC sviluppa e implementa sistemi tecnologici avanzati a applicazioni software allo scopo di coprire tutto lo spettro delle richieste del settore computerizzato e organizzativo sia nel settore pubblico che privato. La Software Business Unit è una delle più esperte in sistemi di informazioni per il business e supporta oltre 40.000 clienti in molti settori del business in tutta la Grecia. Fino dalla sua fondazione nel 1996, la Research Programmers Division di ALTEC è riuscita ad aprire un insolito campo di ricerca che è stato utilizzato con successo dal nostro dipartimento commerciale aziendale. Ha partecipato a molti progetti di ricerca europei e nazionali usando i risultati prodotti per il miglioramento dei prodotti e anche per sviluppare nuovi e innovativi prodotti software e servizi in grado di coprire le esigenze del mercato europeo.

 

In T-Seniority, ALTEC ha molti campi di interesse. Come uno dei maggiori provider di hardware e software, il loro principale interesse nel progetto è la possibilità di offrire nuovi servizi ed aprire nuovi mercati. Come professionisti esperti del settore ICT contribuiranno con la Prefettura di Thessaloniki, con le TV e con i provider di connettività nazionali a sviluppare il pilot di T-Seniority in Grecia. Gli obiettivi principali di ALTEC sono collegati con la personalizzazione e lo sviluppo delle attività, l’organizzazione di eventi internazionali e lo sfruttamento dei risultati

 

La Prefettura di Thessaloniki Logo

La Prefettura di Thessaloniki (NATH) – Grecia

 

La Prefettura di Thessaloniki (NATH) è stata istituita nel 1915 e dal 1993, come è stato fatto in tutta la Grecia, è stata istituzionalizzata l’amministrazione della Prefettura direttamente eletta dal popolo. Il budget annuale della Prefettura è di 183 milioni di Euro, mentre i suoi dipendenti sono 1520.

 

Thessaloniki è considerata e agisce come la porta di ingresso dei paesi Balcani all’Unione Europea. Thessaloniki è il centro metropolitano del nord della Grecia e la seconda città del paese, con più di un milione di abitanti, e un punto base nazionale ed internazionale per l’interscambio di trasporti su strada negli assi nord-sud e est-ovest. E’ da notare che il vantaggio comparativo della Regione nel corso del miglioramento delle infrastrutture, riguardante la ricerca ed il supporto tecnologico, comprende due università, un’Istituzione tecnologica, qualche centro di ricerca, e un parco tecnologico, operanti nella regione assieme ad un significativo numero di imprese manifatturiere collocate nell’area. In T-Seniority, la Prefettura avrà il ruolo di coinvolgere le persone anziane a livello nazionale.

 

Lavoreremo con ALTEC per l’implementazione del pilot greco a Thessaloniki. Come pubblica amministrazione della seconda città greca dopo la capitale Atene, interrogheremo a livello nazionale i cittadini per stabilirne i bisogni. T-Seniority sarà disponibile ad una larga serie di contributi che riempiranno la distanza nella diffusione di questo tipo di servizi.

 

 

Tehotokos Foundation Logo

Theotokos Foundation (THE) – Greece

 

Theotokos Foundation è una associazione non governativa no-profit create nel 1963 in Atene. Provvediamo al supporto e ai servizi necessari alle persone mentalmente disabili, ai loro tutor e alle loro famiglie. Lo scopo dei nostri servizi è quello inserire un gruppo specifico nel mondo del occupazione aperta.

 

Siamo attivi nelle seguenti aree:

Capacità e ricerca:

  • Valutazione ed analisi delle richieste utente
  • Interazione con i sistemi computerizzati per la valutazione e l’allenamento
  • Ambienti assistiti tecnologicamente per disabili mentali
  • Sistemi di supporto alle comunicazioni Augumentative
  • Applicazione di sistemi di qualità (EPR)
  • Protocolli di valutazione avanzati per disabili (ICF)
  • Indagini sociali su allenamento e occupazione
  • Seminari interdisciplinari per disabili mentali
  • Gruppo di esperti nel campo della disabilità mentale
  • Dissaminazione dei risultati in ambito nazionale ed Europeo
  • Manuali e materiale da tirocinio Consulenza e orientamento professionale
  • Corsi di tirocinio per migliorare i rapporti interpersonali e le abilità, in termini lavorativi, delle persone con disabilità mentali
  • Tirocinio su “Come cercare un lavoro”
  • Sviluppo di percorsi per carriere individuali
  • Aiuto sistematico post diploma Reti di assunzione supportate
Dal 1997 operiamo in un network nazionale per supportare le assunzioni che hanno lo scopo di inserire nel mondo del lavoro persone mentalmente disabili.

 

Il network di assunzione ha i seguenti supporti e servizi:

  • Capire le disabilità mentali
  • Legislazione per i disabili mentali
  • Benefici del lavoro con persone disabili
  • Supporto, consulenza e tirocinio nel posto di lavoro Management
  • Coordinazione di progetti Europei
  • Sviluppo di proposte di progetto
  • Management di progetti e Management della qualità

 

 

DIGITV Logo

DigiTV (DigiTV) – Regno Unito

 

DigiTV Looking Local è il portale del governo locale della TV digitale interattiva e della telefonia mobile nel Regno Unito. Unendo un host del governo locale e rilevanti servizi nazionali, Looking Local è progettato e gestito per permettere l’utilizzo via DiTV e mobile alle persone che non possono connettersi con il PC o che non hanno competenze informatiche, cioè quelle persone che vengono definite “across the digital divide”.

 

Looking Local è realizzato da DigiTV, una organizzazione no-profit interamente posseduta e gestita da Kirklees Council. Nata dal programma e-Government di quella che una volta era la ODPM (ora è DCLG), DigiTV fu fondata principalmente per due ragioni chiave.

 

In primo luogo per creare una singola tecnologia che permettesse al governo locale e ai suoi partner di distribuire servizi ai loro cittadini tramite la TV interattiva e in secondo luogo per creare un framework con i providers della piattaforma DiTV che fornisse l’accesso più conveniente ai servizi descritti in precedenza.

 

DigiTV realizzò entrambi gli obiettivi e ora offre il DigiTV Starter Kit al governo locale ad un equo e basso costo. Nel Dicembre del 2005, DigiTV è passata sotto il controllo del governo locale, e lavora per il bene del governo locale. DiTV ha gradualmente dimostrato di essere un comodo e utile canale service delivery e vi è un business case, per tutti i partner che utilizzano attualmente lo Starter Kit per offrire servizi, che tenderà ad aumentare visto che il Regno Unito va verso l’ analogue switchoff previsto nel 2012.

 

DiTV è un canale complementare per la fornitura di servizi sia diretti che web, è a libero accesso per i cittadini ed accessibile 24/7. Looking Local per la telefonia mobile è stato sviluppato successivamente da DigiTV ed è ora accessibile da qualunque persona che abbia un cellulare in grado di connettersi ad Internet.

 

Nel progetto T-Seniority, DigiTV, come il portale del governo locale sulla TV digitale interattiva e telefonia mobile, sono la chiave per l’ingresso dei servizi in UK. Essi hanno i mezzi disponibili e le reti sulle quali distribuire i servizi per gli utenti. Rappresentano proprio le giuste parti interessate a fare accordi e stringere alleanze per riuscire a distribuire i servizi a livello locale. Tra le sue principali attività ci sono: l'iscrizione di anziani a livello nazionale nel Regno Unito; la personalizzazione e implementazione delle attività; la diffusione e organizzazione di eventi locali.

 

FNAQPA Logo

Fédération Nationale Avenir et Qualité de vie des Personnes Agées. (FNAQPA) – Francia

 

FNAQPA è una delle maggiori organizzazioni nel settore della gerontologia. Specializzata in persone anziane, FNAQPA comprende amministratori sia di strutture di accoglienza per anziani sia di strutture che forniscono servizi a domicilio, le quali strutture forniscono una visione globale delle problematiche delle persone anziane.

 

FNAQPA rappresenta e difende gli interessi dei propri membri nell'ambito delle varie organizzazioni nazionali:

  • Matignon, primo ministro, Ministero della sanità, della salute e della famiglia, ministro delegato delle persone anziane, del Parlamento, del CNAV
  • CNSA (Cassa Nazionale per la Solidarietà e l’Autonomia)
  • ANESM (Agenzia Nazionale per la Valutazione Sociale e Medico-sociale)
  • Comitato Nazionale contro i maltrattamenti - Comitato per la riforma delle tariffe follow-up - e anche le organizzazioni dipartimentali come DDASS e Consiglio Generale.

 

FNAQPA rafforza la sua presenza su tutto il territorio francese, grazie a molti delegati dipartimentali. Informazione Uno dei maggiori punti di forza della FNAQPA è l’ informazione nei confronti dei suoi membri. Essi vengono infatti repentinamente informati sulle più recenti novità del settore, e su tutti i progetti di evoluzione della regolamentazione, corredati con note illustrative. Questo abituale processo di informazione è completato da riunioni locali, con lo scopo che i membri si confrontino su tutte le principali questioni di preoccupazione. I nostri quattro delegati dipartimentali garantiscono una presenza locale.

 

Riflessione

La missione di FNAQPA è quella di contribuire alla evoluzione qualitativa della condizione della persona anziana. Noi pensiamo che l’ approccio Qualità all’ interno di ogni struttura sia vitale.

FNAQPA è fedele a questo impegno ed ha creato, ad esempio, il primo quadro di riferimento per i servizi di certificazione per le case di cura, pubblicato nel “Journal Officiel” della Repubblica Francese nel Febbraio del 1999. Nel 2003 è stata pubblicata una nuova versione del FNAQPA/SYNERPA referenziale, tenendo in considerazione le evoluzioni sulla regolamentazione del settore. Perciò i membri stessi della FNAQPA sono uno strumento adatto nell’ approccio della qualità.

 

Training

FNAQPA si concentra sia sulla qualità che sull’ etica, al fine di migliorare costantemente la qualità della vita e della cura delle persone anziane. E’ la ragione per cui è stato creato un reparto di training, che organizza continuamente sessioni di training e servizi all’interno delle strutture. Rafforzare le competenze di tutti i professionisti del settore gerontologia è una priorità fondamentale per FNAQPA.

 

Comunicazione

Al fine di promuovere la sua azione e quella dei suoi membri, e al fine di partecipare a dibattiti nazionali sulle modalità di accompagnamento delle persone anziane, FNAQPA prende parte a numerosi eventi professionali (congressi professionali, Geront’expo, eventi nazionali nel settore medico sociale,…). FNAQPA è anche intervistata spesso dai media nazionali e locali, cosa che consente di migliorare l’immagine della professionalità aziendale.

 

Nel progetto T-Seniority, FNAQPA realizza l’importante WP5: la pianificazione per la sostenibilità. Essendo una delle principali organizzazioni del settore gerontologia a livello Nazionale, noi operiamo in qualità di rappresentante degli utenti francesi all’interno del pilot francese ed il nostro compito è far iscrivere i francesi anziani, oltre a monitorare e curare la personalizzazione e implementazione delle attività. Contribuiamo anche alla organizzazione degli eventi locali e alla partecipazione agli eventi internazionali. Il nostro obiettivo principale nel progetto è quello di giudicare e valutare le reali possibilità di impiegare commercialmente T-Seniority in modo diretto sul mercato francese e nel resto dei mercati europei.

 

PRIMETEL Logo

PrimeTel (PTL) – Cipro

 

PrimeTel è una compagnia con sede a Cipro operante nel settore delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni.

 

PrimeTel è l'unico fornitore alternativo a Cipro avente la propria infrastruttura nazionale autonoma di rete fissa e rete internazionale. Alcune delle principali attività della compagnia sono servizi di telecomunicazioni a livello locale, nazionale e internazionale, servizi broadband e internet, e soluzioni IT.

 

PrimeTel possiede e gestisce una vera e propria rete regionale, che copre Cipro, Grecia, Regno Unito e la Russia, fornendo comunicazioni voce, dati e servizi IP per le imprese e una vasta gamma di servizi per le compagnie, gli operatori di telefonia mobile, gli Internet provider.

 

Attraverso la sua rete a banda larga, PrimeTel è una delle prime aziende che forniscono a case, imprese e clienti aziendali, una gamma completa di servizi attraverso una singola connessione, nota come "TriplePlay" (telefonia, Internet, TV interattiva).

 

PrimeTel offre servizi, tra cui telefonia, Internet, dati e video servizi, ai clienti aziendali per le loro esigenze di comunicazione, ai singoli individui per il loro divertimento e per le loro esigenze di comunicazione e ad altre società di telecomunicazioni per le loro esigenze di utilizzo della rete.

 

Inoltre, PrimeTel ha un valido team interno di ricerca e sviluppo,formato da programmatori Java, Perl e .NET, con esperienza in networking, telefonia e Telecom Financing, che si impegnano in una vasta gamma di progetti tecnologici. Questo team ha sviluppato il middleware IPTV,il video sistema di monitoraggio IPTV, la fornitura e la gestione della connettività ADSL triple-play, integrata sia con la fatturazione che con piattaforme IVR / SMS / MMS, Integrated Billing System etc. PrimeTel's R&D Team è responsabile dello sviluppo e ottimizzazione dei servizi di telecomunicazione di PrimeTel, nonché dello sviluppo di servizi / prodotti innovativi.

 

PrimeTel partecipa a progetti nazionali ed europei FP7: MIMAX (http://www.ict-mimax.eu/) e SmoothIT (http://www.smoothit.org/).

 

Nel progetto T-Seniority PrimeTel, come principale operatore IP a Cipro, contribuirà alla diffusione dei servizi attraverso la sua infrastruttura di rete, collaborando con e-Isotis nella distribuzione e test del pilota cipriota. Coinvolgeremo nel progetto anche importanti persone interessate alla fornitura di questo tipo di servizi per la loro clientela, siano essi centri privati di cura, ma anche amministrazioni pubbliche alla ricerca di servizi da offrire ai cittadini. PrimeTel è la principale alternativa ai classici canali televisivi ed è il tipo di soggetto interessato con cui T-Seniority dovrà raggiungere accordi per la realizzazione dei servizi. Tra i suoi principali task nel progetto ci sarà la personalizzazione e implementazione delle attività (insieme con e-isotis); l’organizzazione di eventi internazionali e il contributo nell’utilizzo dei risultati.

 

e-ISOTIS Logo

e-Isotis (EIS) – Cipro/Grecia

 

e-ISOTIS è una organizzazione no-profit che ha lo scopo di aiutare le persone disabili e gli anziani a superare le barriere esistenti e a sperimentare una Information Society Open to ImpairmentS (ISOTIS).

 

e-ISOTIS riunisce da tutto il mondo persone con disabilità, i loro coniugi e i membri della comunità ICT (Information Communication Technology). A questo proposito, essa collabora strettamente con le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità, nonché con le università, le imprese TIC e le autorità pubbliche in molti paesi europei.

 

e-ISOTIS ha una vasta esperienza nel campo delle cure per gli anziani. E' attualmente coinvolta in due progetti del FP6 che si occupano di ICT per anziani. Questi progetti sono:

1) Enable: Un sistema portatile che supporta servizi per consentire alle persone anziane di vivere bene, indipendentemente e a proprio agio con il progetto FP6-IST. Website: www.enable-project.eu.

2) Emerge: Emergence Monitoring and Prevention FP6-IST-3 Year project. Website: http://www.emerge-project.eu/. La qualità più grande dell’organizzazione è il fattore umano. Più precisamente, è sostenuta da un ambizioso team di esperti aventi come prima priorità un modello di vita indipendente e la qualità della vita per le persone con disabilità e per gli anziani, attraverso la consulenza legale, l'istruzione / formazione, l’aiuto per trovare un’occupazione, il sostegno sociale e la familiarità con una ICT accessibile. L'organizzazione,tramite la sua associazione ad ombrello, ha contatti con più di 360.000 persone disabili.

 

Inoltre, i membri associati di e-ISOTIS sono le federazioni e organizzazioni sociali che promuovono una migliore qualità della vita nella maggior parte dei paesi europei come il Belgio, Croazia, Ungheria, Estonia, Bulgaria, Paesi Bassi, Romania, Grecia, Cipro, Portogallo, Lituania , Repubblica Ceca. Inoltre, e-ISOTIS co-opera a stretto contatto con organizzazioni attive nel settore delle esigenze specifiche e della ICT negli Stati Uniti, Australia, Canada e Giappone. Maggiori informazioni sui nostri membri associati e sulla rete possono essere trovate sul nostro sito web all'indirizzo http://www.e-isotis.org/.

 

Inoltre, e-ISOTIS sta ora organizzando la prima mostra europea e una serie di seminari sulle Tecnologie di Assistenza per le persone con disabilità e per gli anziani, nella primavera del 2008 e che verrà ripetuta ogni anno. Questa è la prima volta che viene attuata in Europa un'iniziativa di questo tipo riguardante la ICT per le persone con disabilità e per gli anziani, e seguirà pratiche ed esperienze simili provenienti dagli Stati Uniti dove l'organizzazione ha buoni contatti di cooperazione.

 

Inoltre, a ottobre 2008 e-ISOTIS partecipa con uno stand espositivo al REHACARE 2008, la più grande mostra in Europa per la reintegrazione dei prodotti e dei servizi per le persone con disabilità. Il nostro obiettivo principale al Rehacare consiste nel realizzare seminari e informare i visitatori (sono attesi più di 30.000 visitatori) sui vantaggi delle ICT e su come un modello di vita indipendente e la qualità della vita per le persone con disabilità può essere migliorata tramite le ICT.

 

In T-Seniority, e-ISOTIS assisterà i pilot cipriota e greco per quanto riguarda la fase di creazione, sia stabilendo gruppi di utenti, sia prenderndosi cura di tutte le questioni etiche del progetto. Il progetto beneficerà inoltre della estesa rete dell’organizzazione per la diffusione e la valorizzazione dei risultati.

 

MEDINEUVO Logo

Medineuvo (MED) – Finlandia

 

Medineuvo è una società leader nel campo della salute e delle case di riposo in Finlandia avente una sister company in Svezia, che mira a creare una nuovo concetto di servizio,di alta qualità, accurato e efficiente in termini di costi, che si fonderà con le precedentemente realizzate esperienze di assistenza domiciliare, telecare, assistenza sanitaria e modello di vita indipendente, raggiungibile pilotando un set di diversi livelli di Digi-TV, IPTV, Mobile TV e tecniche di videoconferenza appropriate ai vari gruppi di persone anziane in base alle loro singole esigenze sociali e situazioni sanitarie, al fine di garantirne la sicurezza, e una vita indipendente socialmente ricca.

 

MediNeuvo impiega medici, infermieri e personale di telecare e di homecare, fornendo consulenze sociali e sanitarie di esperti 24 ore al giorno, ogni giorno dell'anno, al servizio di organizzazioni del settore pubblico e privato come le compagnie di assicurazione e dei provider professionali di servizi sanitari. I clienti comprendono la città di Kotka, i Distretti Sanitari di Kymenlaakso e del Southern Savo, If P&C Insurance and Oracle Finland. Allo scopo di fornire tutti i livelli dei servizi necessari agli anziani, e poiché l'attuale legislazione finlandese implica norme rigorose per la qualità dei servizi forniti per via elettronica e poiché in futuro tutto il personale professionale sanitario sarà fornito di autenticazione PKI-based e di certificati con firma digitale ( TEO) a partire dal 2009 e le persone anziane in quanto pazienti dovranno anche loro usare simili certificati per l'autenticazione e per dare il loro consenso in varie fasi della cura, questi sistemi saranno parte integrante del pilot finlandese.

 

L’idea operativa di MediNeuvo si basa su soluzioni scientificamente studiate che sono risultate essere buone. I più importanti finanziatori di MediNeuvo sono Sitra (Il Fondo Nazionale Finlandese per la Ricerca e lo Sviluppo) e la società svedese MedHelp Ab.

 

In T-Seniority, Medineuvo, essendo uno dei principali centri fornitori di cure per la pubblica amministrazione, collaborerà strettamente con la città di Tampere nel pilot finlandese. Essi sono interessati alla compartecipazione di precedenti esperienze connesse al homecare, telecare ed eHealth, in Finlandia e cercano di attuare le nuove possibilità offerte da T-Seniority. Tra i suoi compiti principali ci sarà l’iscrizione dei finlandesi anziani; la personalizzazione e implementazione delle attività; l’ organizzazione di eventi locali e la partecipazione a eventi internazionali.

 

City of Tampere Coat of Arms

City of Tampere (TAM) – Finland

 

Tampere è situata su un istmo tra due laghi ed offre uno splendido scenario con laghi e creste. Tampere è la terza più grande città della Finlandia. La Regione Centrale - che comprende Tampere e i suoi comuni circostanti - è il secondo più grande centro di crescita in Finlandia. La popolazione di Tampere è 206 000 e circa 325 000 persone vivono nella regione centrale di Tampere. L’imposta municipale sul reddito è pari al 18% e la spesa annuale della città è di 1 400 milioni di euro. La superficie della città è 688 km2 e la densità di popolazione è 388 per chilometro quadrato.

 

Tampere è una moderno agglomerato di industria,commercio, servizi e istruzione. La posizione centrale e una buona comunicazione forniscono un’ eccellente punto di partenza per l'imprenditorialità e il buon vivere.

 

I servizi in ambito sociale e familiare organizzati dal Comune sono basati su diversi atti giuridici. La maggior parte dei servizi sono soggette ad una sentenza, che consente alle autorità locali di decidere autonomamente sullo stanziamento del budget. Per quanto riguarda alcuni servizi, i residenti di un comune ne hanno diritto e gli enti locali sono tenuti ad assicurare la loro disponibilità. I servizi per le persone anziane mirano a garantire la sicurezza di vita nelle proprie case per il maggior numero possibile dei residenti di Tampere.

 

Fornendo assistenza sanitaria a domicilio e una sovvenzione parent care, le persone anziane sono assistite in modo da permettere loro di vivere a casa propria. Sono previste attività diurne volte a mantenere la buona salute e la mobilità delle persone anziane, e allo stesso tempo a facilitare la loro vita quotidiana. Tali attività diurne sono fornite da Day Centres, Service Centres e City Bloc Clubs. Quando le necessità delle persone anziane non possono essere soddisfatte a domicilio, stabilirsi in una Service Home o in una Group Home è un'alternativa. L’ospedale o una casa di cura è un’ opzione, quando l'età o la malattia della persona rende impossibile vivere a casa propria.

 

Parte dei servizi sociali di Tampere sono organizzati in base ai distretti. La città è geograficamente divisa in tre distretti di servizio: meridionale, orientale e occidentale. Tutti i residenti di Tampere appartengono a uno di quei quartieri in base alla loro zona di residenza.

 

Nel progetto T-Seniority, la città di Tampere agisce come l'ente pubblico incaricato del coordinamento delle unità di produzione e della gestione economica ed operativa dei servizi per il benessere (servizi sociali e sanitari, servizi culturali ed educativi). In particolare il Centro è responsabile per lo sviluppo dei processi di servizi custom-oriented, cross-dipartimentali e multi-produttore (ad esempio, le ONG, privato, pubblico) che si trovano all’interno dei servizi per il benessere. Nel pilot T-Seniority finlandese il Centro per lo Sviluppo organizzerà il pilot Tampere con la raccolta di un gruppo campione di persone anziane con diverse condizioni di vita e con un profilo appropriato a garantire risultati statisticamente rappresentativi del pilota. Tra i suoi principali task ci sarà l'iscrizione di anziani a livello nazionale; personalizzazione e implementazione delle attività; diffusione e organizzazione di eventi locali. Ci sarà una stretta collaborazione con Medineuvo.